tribù

cuore rosso e la tribù dei piedi lenti

Guarda il video completo della storia cliccando QUI SOTTO!

Nelle terre più ad ovest che abbiate mai conosciuto, lungo il fianco del grande continente americano, dove le montagne si ergono al cielo e le immense praterie si stagliano fino ai limiti dell’orizzonte, in quella cuna chiamata Valle dell’Acqua Dolce, si trovava il laborioso accampamento della tribù dei Piedi Lenti, indiani dall’aria bonaria e ospitale. I bambini pescavano salmoni nel torrente, le donne acconciavano le pelli e raccoglievano erbe, tuberi e frutti di bosco mentre gli uomini erano a caccia di cervi e bisonti. Regnava una quiete assoluta. Il fumo saliva dai tipì, la tipica abitazione indiana, tenuto a bada dall’occhio attento dei vecchi. Nell’aria si spargeva il profumo di pesce abbrustolito e di carne essiccata. L’unica nota acuta di trambusto e confusione proveniva da un tipì ai confini dell’accampamento, dove alloggiava Cuore Rosso, una ragazzina turbolenta che trascorreva le sue giornate a ruzzolare nella boscaglia, a spiare i soldati del fortino a nord del villaggio e a preparare trappole di ogni sorta per lepri e volpi. + Leggi di Più

Che cosa succede se Capitan Bistecca sfida il Generale Broccolo?

Scoprilo con questo divertente libro!

Clicca qui per maggiori info:

La guerra in mensa – Delmiglio Editore