storie della buonanotte

La carota gigante

http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Tommaso.png
Tommaso
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Matilde.png
Matilde
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Margherita.png
Margherita
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Linda.png
Linda
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Kiril.png
Kiril
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Gregorio.png
Gregorio
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Giacomo.png
Giacomo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-22.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-15.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-12.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-11.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-10.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-09.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-08.png
Lorenzo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-07.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-06.png
Alice
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-05.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-03-1.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Benedetta.png
Benedetta
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-01.png
Alessandro
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-02.png
Guglielmo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-03.png
Alice
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-04.png
Ludovica

Il bruco Giorgio adorava le carote. Le mangiava tutti i giorni: carote lesse, carotine in padella e alla julienne, carote al burro, soffritto di carote, carote grigliate.
Giorgio chiedeva nel piatto sempre più di quello che riuscisse a mangiare. La mamma bruco esaudiva i suoi capricci, comprando ogni giorno kili e kili di carote.

+ Leggi di Più

La leggenda del pentolino azzurro- seconda parte

Mago- Emma di 8 anni

Mago- a cura di Emma (8 anni)

 

L’ometto fece cenno alla bambina di seguirlo e, così, i due lo attraversarono per giungere ai piedi del faro rosso.
-Tu aspettami qui. Nessuno può vedere dove stia nascosto il pentolino magico- ordinò il Mago a Lucrezia.
La bambina si sedette per terra: cominciava ad essere veramente stanca. Tirò fuori dallo zainetto la sua copertina e vi si accoccolò sopra, usando come cuscino lo zaino. In pochi istanti si addormentò con il rumore delle onde come ninna nanna… + Leggi di Più

La cravatta fortunata

Tra le corsie dei supermercati, sulle poltrone dei parrucchieri e dalla manicure, da giorni non si parla d’altro che della cravatta fortunata. Sì, forse un pochino bizzarra e stravagante con quei suoi pois a coriandoli, piccini come zuccherini, tutti tranne uno: grande e rosso che svetta sullo sfondo blu notte, però che spettacolo di nodo!

Passa di qua, passa di là, sotto poi sopra, stringi per bene ed ecco un capolavoro!

La cravatta fortunata- Matilde (6 anni)

La cravatta fortunata- Matilde (6 anni)

+ Leggi di Più

La leggenda del pentolino azzurro- prima parte

Si narrava di un pentolino azzurro, ma di un azzurro veramente azzurro, come l’acqua del mare più bello, quell’azzurro che luccica, che ferisce gli occhi da tanto che è azzurro.
Quel pentolino era magico; di una magia anch’essa azzurra.
Era custodito in un faro, sul limite estremo di un lunghissima striscia di terra che si inoltrava per chilometri nel mare. Di fronte a questo faro, ce n’era un altro. I due fari, uno di colore rosso e uno giallo, si guardavano, a dividerli solo pochi metri di onde.

Faro rosso

+ Leggi di Più

Che cosa succede se Capitan Bistecca sfida il Generale Broccolo?

Scoprilo con questo divertente libro!

Clicca qui per maggiori info:

La guerra in mensa – Delmiglio Editore