Storie Della Buonanotte

Le nozze della contessina Eliodora

 

Nel cuore della campagna inglese, immerso in un bosco millenario, sorgeva il castello di una contessina capricciosa ed insolente.

disegno di Martina + Leggi di Più

Il mio amico microonde

Illustrazione di Benedetta Bassi

 

-Marti! Marti! Vieni presto!- chiamò Samuele dalla cucina.

-Che succede, piattola?- rispose la sorella maggiore, emergendo dal divano dove si era appisolata.
-Il microonde, senti?- esclamò Samuele.
Martina si tolse una cuffietta e si mise in ascolto.
-Fa come i gatti, senti? Ronf, ronf…- le spiegò il bambino.
-Ma tu sei tutto scemo! Finisci di pulirlo come ti ha detto la mamma che se no quando torna ti mette in punizione!- lo rimbeccò la sorella, tornando ad accoccolarsi sul divano.
Eppure Samuele era sicuro di ciò che aveva udito…

+ Leggi di Più

Il complotto del sistema solare

 

In una terra molto molto a nord, sul cappello del mondo, tra i ghiacciai perenni e grandi silenzi viveva una bambina di nome Breeze. Le sue uniche compagne di giochi nelle lunghe notti polari erano le stelle. Breeze abitava in un minuscolo villaggio di pescatori inuit. I suoi genitori costruivano slitte.
Un giorno, Orione, il piccolo husky preferito dalla bambina, cadde in un crepaccio. + Leggi di Più

Il meraviglioso mondo di Dido

giulia-dido

Disegno di Giulia- 10 anni

 

In una palude scura viveva un nano malefico di nome Dragan. Era più basso dell’uomo più basso del mondo, ma aveva due occhietti azzurri così cattivi che riusciva a spaventare anche i giganti.
Vicino alla Palude Paludosa sorgeva un magico villaggio acquatico, che era la capitale di un regno molto vasto: il meraviglioso mondo di Dido. Questo regno comprendeva la regione delle Patatine Fritte, quella dei Cuccioli sperduti, quella delle Streghe Amiche dei Bambini, il Bosco Fatato e ovviamente la Palude Paludosa.
Dido, il re, era un pescione tutto azzurro con la pancia bianca; aveva tre pinne sul dorso e due sui lati. Era enorme, il pesce più gigantesco della capitale acquatica e, per questo, ne era il sovrano.

+ Leggi di Più

Il dinosauro che si credeva un coniglio

copertina

Tanto, ma tanto, ma proprio tanto tempo fa, la signora Velociraptor ebbe tre cuccioli: Aurelia Velociraptor, Amalia Velociraptor e Alvise Velociraptor. Le due sorelline crescevano belle e veloci. All’età di sei anni avevano già battuto tutti i record dei cugini più grandi. Erano l’orgoglio della famiglia Velociraptor.
Alvise, beh Alvise, invece, era un dinosauro un po’ strano. Credeva di essere un coniglio.
Tippete-tappete-tà
saltellava sempre di qua e di là.
Saltava quando andava a scuola, saltava quando mangiava, saltava perfino quando dormiva. Non riusciva proprio a smettere, perché Alvise credeva di essere un coniglio saltellante. Aveva solo la pelle sbagliata. I denti aguzzi e la coda lunga non gli appartenevano.
Le sue sorelle, i suoi cugini, i compagni di scuola, tutti lo prendevano in giro per quel suo strano comportamento. Alvise era spesso solo perché nessuno voleva giocare con un dinosauro che si crede un coniglio!
Tippete-tappete-tà
saltellava sempre di qua e di là. + Leggi di Più

Il caso degli appendiabiti scomparsi

 

copertina

http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/daria.jpg
daria
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/bianca.jpg
bianca
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/arianna.jpg
arianna
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/ambra.jpg
ambra
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/alice.jpg
alice
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/alessia.jpg
alessia
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/elsa.jpg
elsa
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/eva.jpg
eva
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/fede.jpg
fede
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/giacomo.jpg
giacomo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/giulia.jpg
giulia
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/matilde.jpg
matilde
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/margherita.jpg
margherita
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/marco.jpg
marco
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/marco-marenghi.jpg
marco-marenghi
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/ludovica.jpg
ludovica
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/leonardo.jpg
leonardo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/pietro.jpg
pietro
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/riccardo.jpg
riccardo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/sofia.jpg
sofia
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/viola.jpg
viola
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/zeno.jpg
zeno
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/alessandro.jpg
alessandro

 

L’inventore più geniale di tutti i tempi, tale ingegner Fracasso, era un ometto assai strano. Tondo come un cocomero, con una montagna di riccioli verdi in testa, assomigliava molto a un cespuglio ambulante. Produceva talmente tante idee stratosferiche da essere costretto a svuotare il cervello ogni sera. Prendeva una siringa se la infilava nel naso e risucchiava, così, uno dei suoi vorticosi pensieri. Poi, lo stirava con cura, lo appendeva ad un attaccapanni e lo riponeva nell’armadio.

+ Leggi di Più

Si torna a scuola!

cattedra

Vi siete mai chiesti cosa succeda nella vostra aula di notte? Vi siete mai chiesti se il vostro banco abbia paura del buio, se la lavagna soffra d’insonnia o se la cattedra russi?

Se almeno una di queste domande vi è mai saltata per la mente, questa è la storia che fa per voi!
Nell’aula della classe III B della scuola A. Furbetti, quando tutti gli scuri furono chiusi, le tapparelle calate e nella scuola non ci fu più nessuno, ecco che la sedia di Leonardo cominciò a disperarsi perché aveva paura del buio. + Leggi di Più

Susanna e il grande circo di mr Baangh

Il circo- disegno di Vittoria (5 anni)

Il circo- disegno di Vittoria (5 anni)

Questa è la storia di Susanna, una bimba riccia e molto alta che non ha mai conosciuto i genitori, né gli zii, né i nonni, né paterni e né materni. E nemmeno un cognome ha mai posseduto, per tutti è sempre stata solo Susanna.
Anche se lo potrebbe sembrare, questa non è una storia triste, anzi potremmo dire tutt’altro, è un racconto di colori e piroette e grandi abbracci in grandi scarpe di cinque taglie più larghe, di sorrisi esagerati e fiori spruzzarelli, di elefanti e magici ‘abracadabra’, tutti racchiusi nel caldo e vivacissimo circo di Mr. Baangh!

+ Leggi di Più

La carota gigante

http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Tommaso.png
Tommaso
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Matilde.png
Matilde
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Margherita.png
Margherita
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Linda.png
Linda
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Kiril.png
Kiril
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Gregorio.png
Gregorio
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Giacomo.png
Giacomo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-22.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-15.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-12.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-11.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-10.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-09.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-08.png
Lorenzo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-07.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-06.png
Alice
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-05.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-03-1.png
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/Benedetta.png
Benedetta
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-01.png
Alessandro
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-02.png
Guglielmo
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-03.png
Alice
http://www.quintillasognidoro.it/wp-content/uploads/2016/10/disegni-04.png
Ludovica

Il bruco Giorgio adorava le carote. Le mangiava tutti i giorni: carote lesse, carotine in padella e alla julienne, carote al burro, soffritto di carote, carote grigliate.
Giorgio chiedeva nel piatto sempre più di quello che riuscisse a mangiare. La mamma bruco esaudiva i suoi capricci, comprando ogni giorno kili e kili di carote.

+ Leggi di Più

The two Maggies

The tree Maggie- disegno di Emma (8 anni)

The tree Maggie- disegno di Emma (8 anni)

 

This is the story of a tree.

Her name was Maggie.

She lived in a wood but she was always thirsty. She wanted more and more water. So one day the tree Maggie decided to move: she settled in a beach of yellow sand near the sea, so she had all the water she needed. A little boy who lived near by came to the beach every day.

+ Leggi di Più

1 2 3

Che cosa succede se Capitan Bistecca sfida il Generale Broccolo?

Scoprilo con questo divertente libro!

Clicca qui per maggiori info:

La guerra in mensa – Delmiglio Editore